Regolamento

GENERALE
I bagnanti devono essere esenti da malattie contagiose e della pelle, lesioni o ferite aperte, verruche, micosi.

E' proibito entrare in acqua con cerotti o fasciature di nessun tipo.

E' vietato introdurre cani o altri animali ( anche se portati con apposite ceste o in braccio).

Si deve mantenere un corretto comportamento all'interno di tutto l'impianto natatorio, e conforme al presente regolamento. i trasgressori saranno allontanati e non avranno diritto a rimborso alcuno.

La direzione di propria iniziativa o su proposta degli istruttori è autorizzata ad intervenire in qualsiasi momento per esigere l'osservanza del presente regolamento ed eventualmente espellere gli inadempienti.

Non sarà consentito l'ingresso in piscina a chi si trovi stato di ebrezza.

E' vietato bestemmiare, usare linguaggi volgari e tenere comportamenti che possano arrecare danni di qualsiasi tipo a persone o a cose.

La direzione non risponde di eventuali furti e danni che possono avvenire all'interno e all'esterno dell'impianto. Sono messi a disposizione, gratuitamente degli armadietti che devono essere chiusi con chiavi solo durante il proprio turno. In alternativa sono a disposizione anche armadietti, la serrature degli armadietti è predisposta per l'applicazione del lucchetto ( non fornito dalla società ), ogni utente dovrà munirsi di un lucchetto personale.

La direzione non risponde di quanto lasciato o dimenticato negli spogliatoi e sul piano vasca.

La direzione sarà tenuta a chiedere risarcimento dei danni di qualsiasi natura ed entità provocate da persone o cose.

L'accesso agli spogliatoi è consentito 15' prima dell'inizio del corso.

E' obbligatorio prendere visione dei cartelli presenti nell'impianto e seguirne le indicazioni.

E' assolutamente vietato impartire lezioni private, a singoli o gruppi di persone, se non sono gestite dalla società.


SPOGLIATOI
All'interno degli spogliatoi i bagnanti dovranno attenersi alle disposizioni esposte. In particolare non dovranno camminare oltre la zona ammessa con le scarpe, le quali vanno tolte e sistemate negli appositi scaffali.

Gli accompagnatori dei bambini devono munirsi di ciabatte o zoccoli da piscina in plastica Negli spogliatoi e sul piano vasca è obbligatorio calzare ciabatte o zoccoli da piscina in plastica.

Negli spogliatoi e sul piano vasca è vietato consumare cibi, bevande e gomme americane, è vietato portare bicchieri, bottiglie e barattoli.

E' vietato sostare o circolare negli spogliatoi e locali annessi senza costume da bagno.

E' obbligatorio fare la doccia con il costume.

Sono messe a disposizione delle cabine a rotazione per il cambio degli indumenti; è severamente vietato lasciare borse e indumenti all'interno delle stesse.


NUOTO LIBERO
L'accesso alla vasca è consentito previo pagamento biglietto d'accesso, tenendo in considerazione che una volta usciti dall'impianto la validità del biglietto sarà da considerarsi terminata.

E' obbligatorio esibire l'abbonamento in segreteria e sul piano vasca.

E' vietato l'utilizzo del materiale didattico, ad eccezione di tavolette e tondoludo che sono a disposizione in un apposito contenitore; dopo l'utilizzo il materiale deve essere riposto.

E' consentito l'utilizzo del proprio materiale solo con il consenso del bagnino.

E' vietato ai bagnanti l'uso di pinne, maschere, o quant'altro possa essere pericoloso ai frequentatori della piscina.

Sono proibite le esercitazioni in apnea.

I ragazzi di età inferiore ai 10 anni devono essere accompagnati da un maggiorenne durante la permanenza nell'impianto.

I bagnanti inesperti al nuoto non possono accedere alla vasca grande.

All'ingresso sarà possibile visionare il numero di corsie libere nelle diverse fasce orarie. Il pubblico è tenuto ad informarsi preventivamente sull'eventuale affollamento delle corsie. Gli orari e le disponibilità degli spazi possono subire variazioni.

Sono proibiti corse, spinte, salti e tuffi in acqua dai bordi della vasca ( le corsie riservate non sono da considerarsi come parco acquatico ), la direzione declina ogni responsabilità per incidenti o danni a persone o a cose provocati dall'imprudenza dei bagnanti. E' vietato l'utilizzo di occhiali da vista e da sole all'interno delle vasche.

E' vietato accedere sul bordo vasca con borse.

E' vietato mangiare, bere sul piano vasca.

E' vietato l'utilizzo di biancheria intima o quant'altro sotto il costume o in sostituzione ad esso.

E' obbligatorio fare una accurata doccia prima di entrare in acqua togliendo ogni residuo di cosmetico.

L'accesso alla sala vasca è consentito soltanto passando attraverso la vaschetta lavapiedi.

In acqua è obbligatorio l'utilizzo della cuffia ed è proibito l'uso di calzini o scarpette in gomma.

E' obbligatorio indossare un abbigliamento idoneo all'attività svolta ( costume da piscina ), per i bambini di età inferiore ai tre anni è obbligatorio fare indossare l'apposita mutandina contenitiva.


CORSI NUOTO
Le riconferme e nuove iscrizioni per i corsi successivi dovranno avvenire entro i termini fissati dalla segreteria previo pagamento dell'intera quota. Il saldo versato al momento dell'iscrizione non è in nessun caso rimborsabile. La direzione si riserva la possibilità di variazioni dei giorni e orari.

La lezione di prova deve essere pagata anticipatamente.

Il ritiro dal corso non comporta la restituzione della quota di iscrizione e della mensilità.

L'accesso agli spogliatoi è consentito 15' prima dell'orario dell'inizio del corso.

E' assolutamente vietato entrare in acqua prima dell'inizio della lezione e prolungarvi la permanenza oltre l'orario stabilito.

E' vietato ai genitori o accompagnatori l'accesso o la permanenza sul piano vasca.

I sig. genitori, per qualunque problema, sono pregati di rivolgersi alla direzione o al coordinatore di vasca senza interloquire con gli istruttori durante le ore di corso.


RECUPERI DELLE LEZIONI PERSE
In nessun caso verranno recuperate lezioni perse per motivi personali.

E' consentito recuperare le assenze per malattia, purché documentate da certificato medico.

Tutti i recuperi dovranno essere concordati con la segreteria entro e non oltre il ciclo in corso, tali recuperi sono possibili solo riconfermando il ciclo successivo e non possono subire variazione.
Solo nel caso in cui si fosse impossibilitati a frequentare tutto il corso per malattia documentata da referto medico consegnato in segreteria, il pagamento già effettuato sarà valido per il corso successivo.

Le festività previste dal calendario non sono da considerarsi lezioni perse, non verranno recuperate.

 In nessun caso le lezioni perse verranno rimborsate, scalate dall'abbonamento mensile o tramutate in ingresso al nuoto libero.

ACQUAFITNESS E ACQUABIKE
Il regolamento rispecchia quello dei corsi nuoto in tutti i suoi punti.

E' obbligatoria l'uso della cuffia idonea a contenere tutti i capelli.

Gli iscritti ai corsi di acquabike dopo due assenze consecutive non giustificate telefonicamente verranno automaticamente cancellati dalla lista.


ACQUATICITA' 3 - 36 MESI
E' obbligatorio l'uso del costume contenitivo ( sconsigliato il pannolino da piscina ).

L'uso della cuffia è obbligatorio per l'accompagnatore e per i bambini dai 12 mesi in poi.

E' obbligatoria la presenza di un accompagnatore in acqua.


INFORTUNI
In caso di infortuni all’interno dell’impianto devono essere immediatamente segnalati all’assistente bagnanti o al responsabile di vasca, e successivamente registrati nell’apposito registro.

L'UTILIZZO DELL'IMPIANTO IMPLICA L'ACCETTAZIONE DEL SUDDETTO E DEL REGOLAMENTO GENERALE.

Allegati

Condividi questo articolo su...

NEWS RSS

Argomenti Correlati

, ,

Ultime News Inserite

PRONTI SI RI-PARTE...

Tutte le attività sono partite alla grande…

Grazie a tutti per la vostra fiducia...